Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Monitoraggio e Manutenzione dei Parchi Archeologici di - Irma Della Giovampaola - Bibliotheca Archaeologica (BA) - N° 65
  Monitoraggio e Manutenzione dei Parchi Archeologici
Monitoraggio e Manutenzione dei Parchi Archeologici
Cambiamenti climatici, dissesto idrogeologico, degrado chimico ambientale
Edited by Irma Della Giovampaola
Year: 2020
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 9788891319470
Binding: Rilegato
Pages: 278
Size: 21,5 x 28 cm
 

Product code: 00013572


 
Soon available
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Authors / Editors
Il convegno internazionale di studi, insignito della medaglia del Presidente della Repubblica, si pone come una pietra miliare nel mondo della tutela del patrimonio culturale: per la prima volta infatti, ponendo come risorsa fondamentale la multidisciplinarietà, il Parco archeologico del Colosseo ha riunito i rappresentanti di istituzioni attive nella sperimentazione di nuove metodologie di conservazione per un confronto sulle sfide del nuovo millennio: la riduzione della vulnerabilità e l' aumento della resilienza attraverso l' utilizzo di tecnologie a basso impatto. In particolare gli atti illustrano i temi del monitoraggio e della manutenzione programmata nelle aree archeologiche, con il proposito di definire un protocollo che permetta di affrontare e risolvere le conseguenze derivanti dall' evoluzione e dall' incremento degli effetti prodotti dai cambiamenti climatici che interessano il nostro pianeta come conseguenza del riscaldamento globale. Attraverso il confronto tra ambiti di ricerca tradizionalmente distanti, i contributi del presente volume delineano quindi nuove metodologie di monitoraggio applicate al patrimonio culturale, senza trascurare l' ordinaria ma complessa gestione delle aree archeologiche.

The International Conference, which was awarded the medal of the President of the Republic, is a milestone in the world of cultural heritage protection: for the first time, in fact, by placing multidisciplinarity as a fundamental resource, the Parco archeologico del Colosseo brought together representatives of institutions active in the experimentation of new methods of conservation to discuss the challenges of the new millennium: reducing vulnerability and increasing resilience through the use of low-impact technologies. In particular, the proceedings illustrate the themes of monitoring and scheduled maintenance in archaeological areas, with the aim of defining a protocol to address and resolve the consequences of the evolution and increase in the effects of climate change occurring on our planet as a result of global warming. Through the comparison between traditionally distant research areas, the contributions in this volume therefore outline new monitoring methods applied to cultural heritage, without neglecting the ordinary but complex management of archaeological areas.
.

Irma Della Giovampaola

Laureata in Topografica di Roma e dell’Italia antica, Dottore di ricerca in Antichità classiche e loro fortuna, Specializzata in Archeologia e topografia medievale e in Archeologia cristiana, Abilitata come Professore Associato in Archeologia (ASN), per un lungo periodo Docente a contratto presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, con corsi afferenti al Settore scientifico disciplinare di Topografia Antica e su temi legati alla valorizzazione dei beni culturali, Irma Della Giovampaola ha partecipato a molti progetti di ricerca ed editoriali, fra cui si citano solo Carta Archeologica di Roma, Primo quadrante, Digging and Dealing in Eighteenth-Century Rome, Pirro Ligorio, Libri delle medaglie da Cesare a Marco Aurelio Commodo, v. 21, Codice Ja.II.8/Libri XXVII-XXX. Diventata funzionario archeologo del MiBACT è stata Direttore scientifico del Museo Nazionale di Archeologia di Siena, Responsabile del Parco archeologico del Sodo a Cortona, Responsabile del Patrimonio archeologico delle province di Siena, Arezzo e Grosseto. Tra le attività di conservazione e tutela di questo periodo si menziona in particolare il restauro ricostruttivo del carro in ferro a due ruote della necropoli del Poggione a Castelnuovo Berardenga (SI), ora esposto presso il Museo di Palazzo Corboli in Asciano (SI). Attualmente è Responsabile del Foro Romano e Responsabile del monitoraggio dei monumenti e delle aree archeologiche e della manutenzione programmata presso il Parco archeologico del Colosseo. In questo ambito ha avviato un complesso e innovativo progetto, nato dalla volontà di costruire un sistema sostenibile di tutela del patrimonio culturale, in corso di ampliamento con il piano nazionale di monitoraggio.


Back
Copyright ® 2007-2020 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Srl - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2019
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2019
L'Erma award for Art History 2016