Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Restaurando Pompei. Riflessioni a margine del Grande Progetto. di - Massimo Osanna | Renata Picone - Studi e Ricerche del Parco Archeologico di Pompei (SRPAP) - N° 38
  Restaurando Pompei. Riflessioni a margine del Grande Progetto.
Restaurando Pompei. Riflessioni a margine del Grande Progetto.
a cura di Massimo Osanna e Renata Picone.
Edited by Massimo Osanna e Renata Picone
Year: 2018
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 978-88-913-1727-8
Binding: Brossura
Pages: 496, 431 ill. B/N, 341 ill. Col.
Size: 24 x 27 cm
 
Preview

Product code: 00013270


Price€ 234,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors

I lavori qui raccolti rappresentano gli esiti di un importante momento di riflessione sui progressi compiuti nella tutela e valorizzazione del sito archeologico di Pompei ed ha costituito un' occasione di proficua collaborazione tra il Parco archeologico di Pompei e il Dipartimento di Architettura dell' Università Federico II di Napoli, Si tratta di un sistema di interventi di messa in sicurezza e restauro della parte scavata dell' area archeologica finalizzati ad arrestare e recuperare gli effetti dei fenomeni di ammaloramento degli edifici, degli apparati architettonici e di quelli decorativi, a contenere il rischio idrogeologico e a migliorare la fruizione generale del sito. La ricerca ha avuto un carattere fortemente interdisciplinare ed ha affrontato lo studio di un' area del Parco archeologico di Pompei altamente strategica, l' Insula Occidentalis, oggi non pienamente accessibile, ma ricca di elevate potenzialità per garantire al sito archeologico nuovi accessi e nuove forme di visita rispettose delle diverse esigenze dei possibili fruitori.

Introduzioni
Gaetano Manfredi
Giovanni Nistri
Luigi Curatoli
Mario Losasso
Introduzione
Restaurando Pompei: le ragioni di un convegno, Massimo Osanna
Restauri pompeiani. Stato dell' arte e prospettive future, Renata Picone

1. Keynote lectures
The Restoration program in the Monuments at the Athenian Acropolis,Vassiliki Eleftheriou
Restauro e Progetto per l' Archeologia, Stefano Della Torre

2. Pompei. Dai restauri ottocenteschi alla manutenzione programmata
Pensando al passato con un occhio al futuro, Mario Torelli
Pompei. Una storia dei restauri per l' attualità, Valentina Russo
Restauri del Dopoguerra a Pompei. Specificità e problematiche conservative, Renata Picone
Pompei al tempo del Grande Progetto. 2012-2018, Massimo Osanna
Grande Progetto Pompei: esperienza e metodo, Bruno De Nigris, Laura D' Esposito, Marialaura ladanza, Alberta Martellone, Annamaria Mauro, Massimo Osanna, Maria Previti, Gianluca Vitagliano
La manutenzione programmata, Massimo Osanna, Enrico Rinaldi
Il contributo del Grande Progetto Pompei alla conoscenza, Laura D' Esposito, Fabio Galeandro, Marialaura Iadanza, Alberta Martellone

3. Il Grande Progetto Pompei: la messa in sicurezza
La messa in sicurezza della Regio VIII, Annamaria Mauro, Sara Masseroli
La messa in sicurezza della Regiones IV, V, IX, Annamaria Mauro, Alberta Martellone, Carmela Mazza
La messa in sicurezza della Regio VI, Stefania Argenti, Fabio Galeandro, Valerio Papaccio,Emanuela Santaniello
La messa in sicurezza della Regio VII, Imma Bergamasco, Bruno De Nigris, Laura D' Esposito, Manuela Valentini
3.1. Riflessioni a margine
Il Grande Progetto Pompei: un caso unico per l' applizazione delle norme tecniche ai beni culturali ed archeologici, Andrea Prota
Per la conservazione programmata del patrimonio storico e artistico in rapporto all' ambiente, Bruno Zanardi

4. Il Grande Progetto Pompei: i restauri
Il restauro del complesso di Championnet, Caterina Cicirelli, Letteria Spuria, Enzo Calvanese, Manuela Valentini
Il restauro della Casa del Criptoportico, Caterina Cicrelli, Marinella Previti, Giovanna Patrizia Tabone
Restauri alla Casa dei Vetti tra passato, presente e futuro, Grete Stefani, Fabio Galeandro, Stefania Argenti
Le terme del Foro dalla conoscenza al restauro, Francesca Brancaccio, Caterina Cicirelli, Fabio Mangone
Restauro e nuovi percorsi di valorizzazione nei Praedia di Giulia Felice, Angela Di Lillo, Raffaella Forgione, Maria Laura Iadanza, Michele Borgongino
La Fullonica di Stephanus: il restauro, Stefania Giudice, Maria Previti, Patrizia Tabone, Caterina Tantillo, Luana Toniolo
4.1. Riflessioni a margine
La disciplina del Restauro e il Grande Progetto Pompei, Claudio Varagnoli
Restauri archeologici a Pompei nel secondo Novecento, Giovanna Greco
Archeologia e Composizione, Luisa Ferro
Conoscere, restaurare e fruire, Enzo Lippolis
Pompei 2017: la responsabilità del fare, Andrea Ugolini

5. Il Grande Progetto Pompei: i Progetti speciali
Pompei per tutti: verso un' archeologia senza barriere, Maria Grazia Filetici, Francesco Sirano, Gianluca Vitagliano
Conoscenza e intervento per il Foro Triangolare, Giorgio Rocco, Monica Livadiotti
I Casti amanti: nuove esperienze di progettazione e di intervento, Francesca Brancaccio, Ugo Brancaccio, Michele Granatiero
5.1. Riflessioni a margine
I progetti speciali del Grande Progetto Pompei, Carlo Rescigno
Il Grande Progetto Pompei tra restauro e manutenzione programmata, Gisella Capponi
Coperture protettive a Pompei: dalla storia al futuro, Andrea Pane
Archeologia e Gestione nel Grande Progetto Pompei, Maria Luisa Catoni
Profilo autori

Massimo Osanna

Massimo Osanna is Director General of the Pompeii Archaeological Park and Professor of Classical Archaeology at the University of Naples Federico II. He has previously taught at the University of Basilicata, where he managed the School of Specialisation in the Archaeological Heritage of Matera, and was a visiting professor at both the École Pratique des Hautes Études in Paris and the University of Heidelberg. He carried out research funded by the Humboldt Foundation at the Universities of Berlin and Heidelberg, and held a research fellowship at the Italian Archaeological School of Athens. He was also Superintendent for the Archaeological Heritage of Basilicata. He spent many years supervising field research in Italy (Torre di Satriano, Ascoli Satriano, Pantelleria, Taureana di Palmi, Gabii) and abroad (Alesia). He currently does research on the island of Rheneia in collaboration with the Ephoria in the Cyclades and the École française d' Athènes. He has overseen the restauration of the entire city of Pompeii, paying particular care securing hazardous structures and major buildings in order to increase the site' s safety. He has developed projects for the valorisation and accessibility in the context of the "Great Pompeii Project". He also promoted extensive research in the temples and public areas of the city, in collaboration with Italian and foreign universities and research institutes, as well as new research on Regio V. He is the author of over a hundred essays and monographs dedicated to the archaeology of Greece and Magna Graecia, as well as to the study of ancient rituals, the reconstruction of settlement patterns and the phenomena of mobility and cultural contacts.


Renata Picone

Renata Picone è professore Ordinario di Restauro presso il Dipartimento di Architettura dell' Università degli Studi di Napoli Federico II e, nello stesso Ateneo, dirige la Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio. È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Architettura, area tematica Patrimonio architettonico e Paesaggio: Storia e Restauro e dei Master universitari di II livello in "Progettazione d' eccellenza per la città storica" e "Restauro e Progetto per l' Archeologia". È responsabile scientifico di accordi di ricerca internazionali (Palestine Polytechnic University of Hebron, University of Oulu, Finland) ed è coordinatore scientifico di progetti di ricerca nazionali, tra i quali PRIN e Bando FARO per l' avvio di Ricerche Originali", nonché dell' Accordo quadro tra l' Ateneo Federico II e il Parco Archeologico di Pompei per lo svolgimento di attività di ricerca e didattica finalizzata alla valorizzazione, fruizione e divulgazione del sito di Pompei. È autrice di oltre cento saggi e monografie, relativi al Restauro, nelle sue ampie declinazioni che vanno dalla teoresi, alla metodologia del progetto, ai temi del miglioramento della fruizione del patrimonio storico costruito e paesaggistico.


Back
Copyright ® 2007-2020 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Srl - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2019
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2019
L'Erma award for Art History 2016