Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Potaissa. L’arte romana in una città della Dacia. di Barbulescu Mihai - - Studia Archaeologica (SA) - N° 211
  Potaissa. L’arte romana in una città della Dacia.
Potaissa. L’arte romana in una città della Dacia.
Barbulescu Mihai

Year: 2016
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 978-88-913-1114-6
Binding: Brossura
Pages: 342, 422 ill. B/N, 23 ill. Col.
Size: 17 x 24 cm
 
Preview

Product code: 00013044


Price€ 200,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors
L' arte romana in una città della Dacia. Potaissa.
Potaissa è stata - tra la fine del secolo II e la seconda metà del secolo successivo, all' incirca - una delle più importanti città della Dacia. Fondata in una provincia di frontiera dell' Impero romano arrivato all' apogeo del suo potere, Potaissa è una città cosmopolita e ricca (vi si trovava anche il castro della legio V Macedonica, dal tempo dell' imperatore Marco Aurelio e fino ad Aureliano). La ricerca sulle manifestazioni spirituali a Potaissa - prima di tutto su quelle artistiche e religiose - rappresenta, in fondo, una radiografia delle possibilità e delle aspirazioni della società provinciale. Il libro - il primo di questo tipo scritto sull' arte di una città in Dacia - presenta tutti i campi artistici che sono stati illustrati a Potaissa, la scultura in pietra o in bronzo, ma anche i prodotti delle arti minori, tra cui alcuni sono creazioni locali, altri lavori di importazione. Questi si conservano in vari musei romeni, ma anche in altri paesi. La documentazione è stata estesa a lavori artistici di Potaissa noti nel secolo XIX, e di seguito scomparsi. Il lavoro approfondisce anche i problemi riguardanti gli artigiani, le influenze artistiche delle vicine province, i tratti dell' arte provinciale nel contesto del recente dibattito sul concetto di romanizzazione.

Mihai Brbulescu
Nato ad Oradea (Romania) nel 1947. Membro corrispondente dell' Accademia Romena (Bucarest). Professore all' Università Babeº-Bolyai di Cluj-Napoca, Dipartimento di Storia Antica e Archeologia. Preside della Facoltà di Storia e Filosofia dell' Università di Cluj-Napoca (1996-2000), presidente della Commissione Nazionale di Archeologia in Romania (2004-2008). Direttore dell' Accademia di Romania in Roma (dal 2008). Ricerche archeologiche a Potaissa. Specialista in storia e archeologia della provincia Dacia.
Prefazione all' edizione italiana
Prefazione (Lietta De Salvo)
Introduzione

I.La città e la gente.
Come nasce una città.
Una città grande in Dacia, piccola nell' Impero romano.
Una città cosmopolita.
Una città ricca.
L' arte in città e in casa.
Comprare un' opera d' arte...
...risparmiare i soldi...
...oppure rubare un' opera d' arte?

II.Categorie artistiche
A.La scultura in pietra
a). La scultura tridimensionale (tutto tondo)
Statue religiose.
Statue funerarie.
Statue decorative.
La scultura di piccole dimensioni.
b). Il rilievo.
Il rilievo votivo.
Il rilievo funerario.
Simboli e allusioni nel rilievo funerario.
Il ritratto.

B.La scultura in bronzo
a). Le statue di bronzo
b). Le statuette di bronzo

C.L' artigianato raffinato
a). L' universo quotidiano
b). La decorazione del metallo

D.La glittica
E.La coroplastica
F.I colori di Potaissa
G.La decorazione
a)La decorazione sui rilievi funerari e sugli altari votivi
b)La decorazione architettonica


III.Artigiani e officine

IV.L' arte romana a Potaissa

V.Il destino dei monumenti d' arte di Potaissa


Allegato. Schede tecniche

La provenienza delle illustrazioni
Abbreviazioni





Back
Copyright ® 2007-2016 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Spa - Via Cassiodoro, 11 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39.06.68.74.127 - Fax+39.06.68.74.129
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2016
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2016
L'Erma award for Art History 2016