Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Minoico a Festòs vano IL. di - Durando Manuela - Centro Internazionale di Ricerche Archeologiche Antropologiche e Storiche (DISTRIBUZIONE ESCLUSIVA / EXCLUSIVE DISTRIBUTION) (CIRAAS) - N°
  Minoico a Festòs vano IL.
Minoico a Festòs vano IL.
Edited by Durando Manuela
Year: 2013
Edizione: CIRAAS
Series
ISBN: 978-88-906243-5-3
Binding: Brossura
Size: 21 x 29,7 cm
 

Product code: 00012894


Price€ 45,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects: architettura, atene, fondi, palazzo, roma,
Abstract Authors / Editors
Dalla Premessa,
L'archivio del CIRAAS, Centro Internazionale Ricerche Archeologiche Antropologiche e Storiche nella sede di Roma contiene documenti di interesse archeologico tra i quali le relazioni e le fotografie dello scavo e dei materiali del palazzo di Festòs.
Un loro esame mi ha convinta a pubblicare le parti relative ai diversi vani che sono di maggior interesse stratigrafico a beneficio soprattutto dei giovani che intendano occuparsi delle vicende subite dal primo Palazzo rileggendo le interpretazioni contenute nelle relazioni di scavo dei loro colleghi di un tempo.
Ho scelto come primo esempio il vano IL perché è particolarmente ricco di materiale ceramico appartenente ai diversi periodi struttivi e permette una lettura stratigrafica di confronto più puntuale con gli altri vani del palazzo.
Inoltre, data l'abbondanza dei reperti lo scavo del vano IL si è protratto nel tempo e la relazione fornita dall'allieva Maria Floriani Squarciapino è particolarmente accurata e utile alla comprensione del succedersi delle vicende e delle catastrofi che hanno dato luogo alle varie fasi ricostruttive.
L'elenco del materiale ceramico mette immediatamente in risalto la ricchezza di vasellame di ogni tipo e specie presente nei differenti strati. Inoltre la descrizione dello scavo sottolinea e conferma il fatto che in ogni punto al disotto e in corrispondenza della superficie occupata dai più recenti edifici palaziali erano già presenti abitazioni e frequentazione sin dal periodo neolitico senza soluzione di continuità.
La ceramica ritrovata nei differenti strati ha permesso di individuare le successioni cronologiche degli strati e, se associata ai pavimenti corrispondenti, ha fornito un importante elemento di lettura stratigrafica attraverso il colore dei pavimenti: bianco, rosso e azzurro cinerino per i tre periodi struttivi.
Le pubblicazioni del prof. Doro Levi realizzate in diverse occasioni sono accurate ed esaurienti tuttavia il materiale che ha fornito la documentazione di queste relazioni permette una lettura più vicina al lavoro di scavo seguito da ogni allievo che, sotto la vigile cura del direttore, ha fornito la propria interpretazione.
Anche gli elenchi della ceramica con i corrispondenti riferimenti alla posizione del ritrovamento dei reperti possono essere un prezioso aiuto nella collocazione stratigrafica del materiale argomento di studio e infine il n del negativo fotografico agevola la ricerca nell'archivio fotografico della Scuola Archeologica Italiana di Atene.
Lo scopo di questa pubblicazione è quello, come già per le precedenti pubblicazioni, di fornire uno strumento di lavoro per approfondimenti e confronti a chi si interessa in modo particolare allo studio del Medio Minoico a Creta.
Back
Copyright ® 2007-2020 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Srl - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2019
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2019
L'Erma award for Art History 2016