Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Carta archeologica e ricerche in Campania. Fascicolo 6. di - Quilici Gigli Stefania - Atlante Tematico di Topografia Antica. Supplementi (ATTAS) - N° 15.6
  Carta archeologica e ricerche in Campania. Fascicolo 6.
Carta archeologica e ricerche in Campania. Fascicolo 6.
Ricerche intorno al Santuario di Diana Tifatina.
Edited by Quilici Gigli Stefania
Year: 2012
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 978-88-8265-719-2
Binding: Brossura con sovraccoperta
Pages: 260, 1 tav. f.t
Size: 21 x 26 cm
 
Preview

Product code: 00012730


Price€ 195,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors
L' Atlante tematico di topografia antica ha riservato i volumi del XV supplemento alla pubblicazione delle ricerche topografiche ed archeologiche promosse in Campania a partire dal 1999 dalla cattedra di Topografia antica della Seconda Università degli studi di Napoli, condotte con il coordinamento di Stefania QuiliciGigli e l' apporto scientifico di Lorenzo Quilici.
La pubblicazione procede per singoli fascicoli destinati a presentare settoriterritoriali per i quali lo studio sia giunto a maturazione o approfondimenti di scavoe di ricerca su monumenti, complessi, materiali e problematiche. La cartografiaelaborata è allegata a ciascun fascicolo. L' esigenza manifestata da alcuneAmministrazioni Comunali particolarmente consapevoli di dotarsi di adeguatistrumenti conoscitivi per i Piani Urbanistici Comunali ha determinato la scelta dicondurre le ricerche secondo i limiti territoriali dei singoli comuni, al fine dicontribuire ad una consapevole pianificazione e corretto sviluppo del territorio.
Tutti i dati sono inseriti nel Sistema Informativo Topografia Antica su basecartografica georeferenziata, consultabile nel laboratorio di Topografia Antica attivopresso la Seconda Università degli Studi di Napoli.

Il Santuario di Diana Tifatina e il contesto topografico: STEFANIA QUILICI GIGLI, Il Santuario di Diana Tifatina e il contesto topografico: Paesaggio e lettura storico topografica: Premessa; Lettura storico topografica; Il Santuario: Il tempio, il temenos e le terrazze del Santuario; L' area immediatamente contigua al Santuario, a monte e a settentrione; I depositi votivi: i ritrovamenti di Giuseppe Novi; Le statuine di Attis; La valletta e il pianoro ad nord est del Santuario; Materiali presenti o rinvenuti nell' area del Santuario o da riferire presumibilmente al suo contesto ; Materiale architettonico di provenienza non accertabile; La zona prossima al Santuario e il vicus: I luoghi nel tempo: Edifici e ritrovamenti localizzabili; Edifici e ritrovamenti localizzabili con approssimazione; Edifici e ritrovamenti non localizzabili; Edifici con decorazioni in stucco; Edifici con pavimenti in mosaico; Cella vinaria; Proprietà privata; Edifici non precisabili; Necropoli e ritrovamenti di epoca protostorica, della prima età del Ferro e di età orientalizzante; I dintorni del Santuario con il Monte Tifata: I luoghi nel tempo; Da Pisciarello e S. Iorio al Volturno; Dalla Pianurella a Monte dei Lupi; La dorsale del Monte Tifata, da S. Nicola al tempio di Giove; I pianori e le falde del Monte Tifata verso la piana campana; Approfondimenti e aggiornamenti di ricerca: LUIGIA MELILLO FAENZA, Riflessioni e approfondimenti sullo scavo del 1993 del tempio di Diana Tifatina: MARIA GRAZIA GIULIANO, Illustrazione dei nuovi rilievi dei resti del tempio di Diana Tifatina: DAVID NONNIS, Il signaculum di Diana Tifatina da Sant' Angelo in Formis: un breve riesame; MARGHERITA BEDELLO TATA, La raffigurazione di Diana in un sacello a S. Angelo in Formis e l' iconografia della dea nel materiale votivo da Capua; STEFANIA FOGAGNOLO: Per una rilettura del mosaico con scena conviviale e del cosiddetto mosaico del coro sacro dal Museo Provinciale Campano; MARGHERITA BEDELLO TATA: Osservazioni in margine agli stucchi da S. Angelo in Formis; Abbreviazioni ; Quadro di unione delle ricerche edite; Tavola.
Back
Copyright ® 2007-2016 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Spa - Via Cassiodoro, 11 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39.06.68.74.127 - Fax+39.06.68.74.129
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2016
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2016
L'Erma award for Art History 2016