Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui

Notice: Undefined offset: 1696 in C:\SitoErma\Moduli\modLang.php on line 162
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Bronzi Antichi. di - Lavarone B. | Girolamo Zampieri - Cataloghi Mostre (CM Erma) - N° 28
  Bronzi Antichi.
Bronzi Antichi.
Catalogo della mostra. Padova 2000/2001. 17 dicembre-28 febbraio. Piano Nobile dello Stabilimento Pedrocchi.
Edited by Lavarone B. e Girolamo Zampieri
Year: 2000
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 978-88-8265-117-6
Binding: Brossura
Pages: 240, 450 ill. B/N, 70 ill. Col.
Size: 24,5 x 31 cm
 
Preview

Product code: 00010590


Price€ 173,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects:
Table of contents Authors / Editors
G. Zampieri, Introduzione; E. Formigli, Oservazioni tecniche su alcuni reperti bronzei del Museo Civico Archeologico di Padova; Tavole a colori; Catalogo: Sezione I: Bronzetti figurati; Bronzetti figurati etruschi italici e venetici; Sezione II: Armi, bardature o finimenti per cavalli; Sezione III: Oggetti d'ornamento personale e d'abbigliamento; Sezione IV: Oggetti da cosmesi e/o strumenti chirurgici; Sezione V: Instrumenta; Sezione VI: Elementi idraulici; Bibliografia generale.

Girolamo Zampieri

Girolamo Zampieri, nato a Massanzago (Padova) l’8 dicembre 1944, laureato in lettere classiche all’Università di Padova con tesi in Archeologia e corso di specializzazione nella stessa Università. Assistente alle Raccolte Archeologiche dal 1967 al 1969; ordinatore di Museo; direttore dei Musei Civici e delle Biblioteche dal 1982 al 1987 e poi direttore conservatore del Museo Archeologico fino al dicembre 2009. Nel 1985 ha diretto l’apertura della nuova sede dei Musei patavini nell’area dell’ex Convento degli Eremitani e nello stesso anno ha diretto la ricognizione scientifica della “Tomba di Antenore”, mitico fondatore della città di Padova. Direttore delle ricognizioni scientifiche delle Tombe di Giuseppe Tartini e di Luigi Calza, primo professore di ostetricia nell’Ateneo patavino; direttore responsabile e poi direttore editoriale della rivista “Il Bollettino del Museo Civico di Padova” (la più antica rivista italiana edita da un Museo Civico: anno di fondazione 1898); autore di 15 libri e di una novantina di articoli pubblicati in riviste italiane e straniere e in cataloghi di mostre realizzate in Italia e all’estero. Ha partecipato a mostre internazionali in Italia e all’estero (Parigi, Berlino, Londra, San Pietroburgo, New York, Atene, etc.); direttore del progetto scientifico, in collaborazione con l’Accademia delle Scienze della Repubblica di Georgia (ex URSS), degli scavi archeologici a Zalisi, in area di necropoli greco-romana; direttore scientifico, in collaborazione con la dottoressa Enrichetta Leospo del Museo Egizio di Torino, del filmato su Giovan Battista Belzoni, considerato il pioniere dell’egittologia; direttore scientifico del “Progetto Anatolia” (Sezione Paflagonia) (studio e restauro del monumento rupestre d’età romana di Gaius Iulius Aquila sull’antica via tra Bartin e Amasra, Turchia centro-settentrionale, sul Mar Nero, unico esempio di monumento rupestre nell’Altopiano Anatolico); direttore scientifico del progetto “La via Annia, da Adria ad Aquileia”, finanziato dai Ministeri dei Beni Culturali e delle Infrastrutture (allestimento permanente di alcune sale del Museo Archeologico di Padova); direttore delle collane di studi “Chiese monumentali padovane” e “Artisti Italiani Contemporanei”, edite da “L’Erma” di Bretschneider, Roma.


Back
Copyright ® 2007-2020 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Srl - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2019
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2019
L'Erma award for Art History 2016