Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
  Nettare di Dioniso. La vite e il vino attraverso le parole degli autori antichi.
Nettare di Dioniso. La vite e il vino attraverso le parole degli autori antichi.
Cerchiai Manodori Sagredo Claudia

Year: 2013
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 978-88-913-0288-5
Binding: Brossura
Pages: 422, 120 ill. B/N
Size: 17 x 24 cm
 
Preview

Product code: 00012790


Price€ 250,00
Qty  
Add to cart
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors
La memoria della vite e del vino è racchiusa nelle parole degli autori antichi, greci e romani. Tornano così alla luce i miti, con Dioniso, il dio del vino nato due volte per la violenta gelosia della consorte del signore dell' Olimpo e le storie fantastiche della diffusione del vino. Le tradizioni, ovunque diffuse, della coltivazione della vite, un lavoro duro e pesante, le superstizioni legate al tentativo di proteggerla dalle inclemenze atmosferiche e dalle insidie degli animali, che portava i contadini anche a minacciare il cielo con scuri insanguinate, nella convinzione che questi, impaurito, si sarebbe ben guardato dal colpire i vigneti con la grandine.
Si ricordano, poi, i vini pregiati e i vini di minor pregio e si ribadisce come la gran parte di tutti questi vini venisse prodotta in Italia. Si ricorda il lusso degli ambienti dove solitamente si beveva il vino e la ricchezza delle stoviglie che accoglievano questi vini e spesso si trattava di ricchi argenti, che nelle cesellature recavano le raffigurazioni di tralci di uva appesantiti da grappoli dagli acini gonfi di succo o di rami di edera che si riteneva vincesse l' ubriachezza e con la quale il giovane dio fermava la chioma intonsa, l' edera, poi, che era una prerogativa anche dei poeti vincitori degli agoni poetici o letterari e che si riteneva che quando componevano le loro opere fossero come invasati dal dio.

Claudia Cerchiai Manodori Sagredo, archeologa e storica dell'arte greca e romana, già direttore coordinatore del Ministero per i beni e le attività culturali, ha seguito per la Direzione Generale per i beni librari e gli istituti culturali, le manifestazioni per la giornata Mondiale
dell'Alimentazione dal 1987 al 1997, iniziando con il progetto: L'Alimentazione nel mondo antico curandone, altresì, la mostra romana.
E' autore del volume Cibi e banchetti nell' antica Roma, edito dall' Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato nel 2004, del volume Il vino nelle parole degli autori classici edito da CIRAAS-Provincia di Asti nel 2004, del volume L' olivo e l' olio nelle pagine degli antichi autori edito da Bononia University Press nel 2009 e di numerosi articoli sull' argomento dell' alimentazione nel mondo antico, anche a carattere divulgativo.

Il dio della vite e del vino: La vite; Curiosità; L' importanza della vite e del vigneto; Coltivazione delle viti; Protezione degli dei; Impianto di un vigneto; Raccomandazioni; Coltivazioni; I pali a sostegno della vite; Gli alberi a sostegno della vite; La propagginazione; La potatura; Concimare; L' innesto; Il duro lavoro; La presenza delle viti; Le varietà di viti; Importanza economica della vite; Prima della vendemmia: La vendemmia; La pressatura; Lavori da fare dopo la vendemmia; Il vino per la familia; L' uva nella dispensa e nel triclinio; Vendita del vino; Mosto e vino cotto; Vino passito; Mixtum: il vino annacquato; Merum: il vino puro; Il vino riscaldato; Il vino raffreddato; Il vino vecchio; Il vino aromatizzato; Mulsum: il vino mielato; Con il vino; Le donne e il vino; Il vino e l' amore; Il vino bevuto in eccesso; Il vino dannoso in caso di malattia; Utilizzo del vino; Conservare il vino; Il vino nel cibo; Il vino con il cibo; I vini; Dalla Grecia e da altri luoghi; Il luogo del vino: il triclinio; L' ambiente; L' apparato; L' accoglienza; Le tavole; Le ghirlande; Discriminazione con il vino; L' educazione durante i banchetti; L' attenzione dell' anfitrione; Effetti del vino; Ubriachezza; Divertimenti, esibizioni, mimi, scherzi nel triclinio; Regole di galateo nel triclinio; Cene desiderate; I servi nel triclinio; Divertirsi con il vino; Moderazione e sregolatezze a tavola; Il vino come farmaco; Il vino in medicina; L' utilità del vino per alcune piante; e per alcuni animali; Il linguaggio del vino; Il vino, la vigna e l' uva in regalo; Scongiuri; Macchine da guerra; Il vino non dall' uva; Indice dei nomi propri; Indice dei nomi di luogo.
Back
Copyright © 2007-2013 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Spa - Via Cassiodoro, 11 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39.06.68.74.127 - Fax+39.06.68.74.129
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
Modern and Contemporary Art
Caterina Pazzi
caterina.pazzi@gmail.com
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
Premio L'Erma per l'archeologia 2013
L'Erma award for Art History 2013